I servizi che Formindustria offre alle imprese della regione sono:

1. Per l’attivazione dei finanziamenti del “conto formazione” Fondimpresa/Fondirigenti:

  • ideazione, progettazione e realizzazione di progetti formativi aziendali ed interaziendali in base alle specifiche esigenze dell’azienda;
  • individuazione delle più adatte modalità di finanziamento e presa in carico completa per la definizione del progetto, la sua presentazione, gestione e rendicontazione sul sistema Fondimpresa e/o sul sistema Fondirigenti;
  • in caso di progetti formativi già definiti dall’azienda con propri docenti/consulenti: assistenza tecnica ed amministrativa per presentazione, gestione e rendicontazione del piano finanziato;
  • supporto per la condivisione del progetto con le RSU o interfaccia con le Commissioni Paritetiche Provinciali per la eventuale condivisione se non sono presenti in azienda le RSU;
  • gestione dei rapporti con Fondimpresa/Fondirigenti e soluzione di qualsiasi intoppo dall’approvazione del piano al saldo del rendiconto.

Per ricevere maggiori informazioni e richiedere un preventivo tel 040.366434 o info@formindustria.org.

2. Attraverso finanziamenti erogati dal “conto di sistema”  Fondimpresa/Fondirigenti:

Periodicamente Formindustria presenta sui bandi Fondimpresa/Fondirigenti piani formativi di tipo territoriale o settoriale ai quali le imprese interessate possono aderire, beneficiando del finanziamento del “conto di sistema”. Gli aggiornamenti sulle attività promosse e pianificate sono inviati alle aziende tramite i canali informativi delle confindustrie provinciali di appartenenza e, alle aziende che hanno già inoltrato la prenotazione, tramite comunicazione diretta via e-mail. In qualsiasi momento dell’anno è possibile ricevere informazioni sullo stato di avanzamento dei piani telefonando a 040.366434 o inoltrando una richiesta a info@formindustria.org.

FONDIMPRESA

Fondimpresa è uno dei Fondi paritetici interprofessionali per la formazione continua, riconosciuto con decreto ministeriale del 28 novembre 2002 e costituito da Confindustria e CGIL, CISL, UIL. È il Fondo Interprofessionale rivolto alle imprese industriali e di servizi e si propone di finanziare piani formativi aziendali, settoriali e territoriali concordati tra le parti sociali. Al 30 giugno 2010 Fondimpresa è il maggiore Fondo Interprofessionale, con un peso pari a circa il 50% del totale dei fondi, con più di 70.000 imprese aderenti e oltre 3.300.000 lavoratori.

Tutte le aziende, di qualunque settore economico, possono chiedere all’INPS di trasferire il proprio contributo dello 0,30% a Fondimpresa. L’adesione a Fondimpresa non comporta ulteriori versamenti ma semplicemente permette di accumulare le risorse versate a partire dal periodo di paga nel quale si aderisce in un proprio “conto formazione” cui è possibile poi attingere per finanziare piani di formazione e aggiornamento rivolti ai propri quadri, impiegati e operai.

Per aderire a Fondimpresa basta scegliere nella "DenunciaAziendale" del flusso UNIEMENS aggregato, all'interno dell'elemento "FondoInterprof", l'opzione "Adesione" selezionando il codice FIMA ed inserendo il numero dei dipendenti (solo quadri, impiegati e operai) interessati all'obbligo contributivo. In questo modo, si indica la propria volontà di affidare a Fondimpresa il proprio contributo INPS dello 0,30%.

Come indicato nella circolare INPS n. 107/2009, l'effetto dell'adesione decorre dal mese di competenza della Denuncia Aziendale (ex DM10/2) nel quale è stato inserito il codice FIMA.

Per conoscere l’accumulo sul proprio conto formazione se non si dispone già di login e password, seguire la seguente procedura di registrazione:

  1. CollegarVi al sito www.fondimpresa.it
  2. Cliccare una volta sulla voce del menù “Registrazione” (in basso a sinistra)
  3. Cliccare sulla scelta “Responsabile Aziendale”
  4. Completare con tutti i dati richiesti e inviare

Le risorse finanziarie che affluiscono nel "conto formazione" sono a completa disposizione dell'azienda titolare, che può utilizzarle per fare formazione ai propri dipendenti nei tempi e con le modalità che ritiene più opportuni (salvo le scadenze sotto riportate), sulla base di Piani formativi aziendali o interaziendali condivisi dalle rappresentanze delle parti sociali. Qualora in azienda non sia presente la RSU con cui condividere il piano formativo, sono attive presso le sedi confindustriali territoriali le Commissioni Paritetiche Provinciali, costituite da rappresentanti di Confindustria e CGIL-CISL-UIL provinciale, alle quali si può ricorrere per la richiesta di valutazione e condivisione dei piani formativi aziendali.

Scadenze risorse accumulate nel conto formazione

Le risorse trasferite dall'Inps nel corso di un anno per ciascuna impresa aderente, e disponibili sul rispettivo “conto formazione” presso Fondimpresa, devono essere utilizzate dalla stessa azienda entro i successivi 2 (due) anni, a far data dall’anno 2009.

Per le risorse trasferite dall’Inps nel corso degli anni dal 2004 al 2008, e disponibili sul “Conto Formazione” di ciascuna impresa aderente, resta invece la possibilità di un loro utilizzo entro i successivi 4 (anni), come previsto dal previgente Accordo, a decorrere dal gennaio 2007, da quando, cioè, è divenuto operativo il Conto Formazione.

Di seguito le scadenze:

  • dal 1° gennaio 2015 saranno riacquisiti alla programmazione diretta del Fondo i contributi aziendali versati e trasferiti nel 2012 e non utilizzati sul “Conto Formazione” nel biennio 2013-2014.

Per ulteriori informazioni www.fondimpresa.it .

FONDIRIGENTI

Fondirigenti - Giuseppe Taliercio, promossa da Confindustria e Federmanager per favorire lo sviluppo della cultura manageriale, fornisce ai manager, alle imprese e al sistema formativo strumenti di orientamento e valorizzazione dei percorsi professionali e degli investimenti in capitale umano.

Aderendo a Fondirigenti le aziende dispongono, senza alcun costo aggiuntivo, di risorse finanziarie per la formazione manageriale, avvalendosi dei servizi di assistenza e supporto che il Fondo mette a loro disposizione anche attraverso le associazioni territoriali di Confindustria e Federmanager.

Per aderire a Fondirigenti è sufficiente compilare il modulo INPS DM10, specificando il codice di Fondirigenti "FDIR" ed il numero dei dirigenti occupati in azienda. L'adesione può essere espressa in qualsiasi mese dell'anno, ha validità annuale e si intende tacitamente rinnovata se non viene comunicata la revoca.

Le aziende che hanno aderito a Fondirigenti hanno la possibilità di utilizzare i fondi accantonati nel proprio conto formazione per coprire i costi della formazione dei propri dirigenti entro 4 anni dall’accantonamento.

Per conoscere l’accumulo della Vs. azienda nel conto formazione Fondirigenti e per inserire i Vs. piani, potete collegarvi all’area riservata del sito www.fondirigenti.it e, nel caso non foste già in possesso di User ID e password (comunicate con lettera da Fondirigenti), seguire le istruzioni per la nuova richiesta di registrazione e accesso.

Sempre dallo stesso sito è possibile scaricare le “Linee guida per la gestione dei piani formativi a Regime” (vers. 2009).

Ogni azienda aderente può attivare piani formativi aziendali singoli o di gruppo, oppure partecipare a piani formativi territoriali; in entrambe i casi, il valore del finanziamento, pari ai 2/3 del costo complessivo del piano (1/3 è a carico dell’azienda sotto forma di costo del lavoro dei dirigenti in formazione) non può superare il 70% del contributo complessivo accantonato. Sono tuttavia ammessi piani formativi con finanziamento superiore al credito maturato, purché nel rispetto dei parametri indicati dal Regolamento di Fondirigenti. In tal caso Fondirigenti riconoscerà le risorse disponibili e trasferite dall’INPS nei 12 mesi successivi alla data di presentazione del piano.

I piani formativi per i quali si inoltra richiesta di finanziamento a Fondirigenti devono essere condivisi con le rappresentanze sindacali di Federmanager a livello aziendale (se presenti) o, in assenza, a livello territoriale o settoriale.

 

 
  Consorzio di formazione per l'Industria del Friuli Venezia Giulia
Ente di formazione accreditato presso la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Ente certificato UNI EN ISO 9001:2008 per la progettazione e l'erogazione di servizi di formazione manageriale e specialistica

Piazza Alberto e Kathleen Casali, 1
34134 Trieste
Tel 040.366434
Fax 040.369353
email info@formindustria.org
C.F e P.I. 00818600322